Nicola TALLONE

Nicola Tallone si dedica all’insegnamento del violoncello, oltre all’attività concertistica, in particolare in veste di solista, duo con pianoforte e soprattutto con il suo Quartetto d’archi “Intime Voci”. Con quest’ultimo sviluppa le sue conoscenze della musica da camera alla Musikhochschule di Basilea con il Maestro Rainer Schmidt (Quartetto Hagen). Nel corso dei suoi anni di studio ha l’opportunità di perfezionare le sue esecuzioni presso importanti Maestri di violoncello del panorama musicale europeo ed internazionale. Tra questi figurano Enrico Dindo, Rocco Filippini, Christian Bellisario e Taisuke Yamashita. Già in tenera età segue masterclass con Maestri quali: Johannes Goritzki, Mattia Zappa, Robert Cohen, Christine Walewska, Suzanne Ramon, Elizabeth Wilson e Antonio Meneses.
Ottiene il suo Diploma di Primo Livello in Violoncello al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e il Master of Arts in Music Pedagogy al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, dopo aver seguito il corso di alto perfezionamento all’Accademia “Fondazione Walter Stauffer” di Cremona.
Nicola sviluppa anche un particolare interesse nella composizione di colonne sonore, soprattutto da quando gli è stato richiesto di comporre per il cortometraggio “The Washing Machine” del regista ticinese Lorenzo Pomari e che ha permesso a questo progetto di vincere il premio Best Score al Diabolical Horror Film Festival 2016.
Insegna all’Accademia Vivaldi di Locarno a fianco del suo primo Maestro Daniele Bogni, come pure all’Atelier della Musica di Taverne, alla Scuola di Musica Biaschese e Valli, ai Corsi di Musica di Cugnasco Gerra e ai Corsi di Musica di Breganzona.

Print Friendly, PDF & Email